Isola di Pasqua

Isola di Pasqua

Una delle isole più isolati della terra, Isola di Pasqua si trova nel sud-est dell’Oceano Pacifico. Ufficialmente il territorio del Cile, si trova a migliaia di chilometri al largo della costa all’incirca a metà strada per Tahiti. L’isola è famosa per le sue 887 esistenti statue monumentali, chiamate moai, creato da primi Rapanui gente secoli fa. Non sorprendentemente, i moai ben pubblicizzati hanno oscurato le altre attrazioni turistiche dell’isola. Ma l’Isola di Pasqua offre anche qualche grande immersioni e surf, oltre a due crateri vulcanici e spiagge di sabbia.

Isola di Pasqua è una delle isole abitate più remote del mondo. [6] La terra abitata più vicina è Pitcairn Island a 2075 km, e il punto continentale più vicino si trova nel centro del Cile, a 3512 km. Isola di Pasqua è un territorio speciale del Cile che è stato annesso nel 1888.

La storia dell’Isola di Pasqua è ricca e controversa. I suoi abitanti hanno dovuto sopportare carestie, epidemie, guerre civili, le incursioni di schiavi, il colonialismo, e nei pressi di deforestazione, la sua popolazione è diminuita precipitosamente più di una volta. L’isola è stata molto probabilmente popolato da polinesiani che hanno navigato in canoa o catamarani delle isole Gambier e le Isole Marchesi, 3200 chilometri di distanza.

Isola di Pasqua, insieme con il suo vicino più prossimo, la piccola isola di Isla Sala y Gómez 415 chilometri più a est, è riconosciuto da ecologisti come ecoregione distinta, i Rapa Nui boschi di latifoglie subtropicali.

 

http://en.wikipedia.org/wiki/Easter_Island


Search for Hotels
Destination City:
Search by Property Type:
Check in:
Check-out:

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>